È un’archeologa professionista. Si laurea (triennale e specialistica) presso l’Università di Siena occupandosi prevalentemente di archeologia bizantina, rilievo archeologico e GIS. Nel corso degli anni inizia a interessarsi anche di public archaeology e di comunicazione archeologica. È socio fondatore dell’Associazione M(u)ovimenti attraverso la quale, dal 2014, si occupa di didattica archeologica e di promozione del patrimonio culturale. Nello stesso anno è tra i fondatori del progetto Archeokids, il blog che racconta l’archeologia ai bambini. Nel 2016 si diploma alla Scuola Interateneo di Specializzazione in Beni Archeologici di Trieste, Udine e Venezia Ca’ Foscari con una tesi dedicata all’esperienza di archeologia pubblica sul sito di Vignale dove ha lavorato dal 2006. È autrice di diverse audioguide per musei e aree archeologiche, ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali e ha al suo attivo quindici anni di esperienza sul campo con campagne di ricognizione e di scavo in Italia e all’estero. Dal 2018 si occupa di divulgazione dei contenuti culturali attraverso linguaggi digitali videoludici, interessandosi in particolar modo alla comunicazione storico-archeologica rivolta agli adulti e ai bambini e al game based learning. È co-autrice di “Time Tales – Gli Etruschi”, un’applicazione ludico-educativa dedicata ai bambini, uno dei pochissimi esempi di serious game in Italia, in cui si sfrutta l’espediente del gioco per veicolare contenuti riguardanti la storia e l’archeologia. Samanta Mariotti è autrice per WikiScuola di ARCHEOKIDS. Archeologia alla primaria