Valeria Angelini è laureata in filosofia e insegna nella scuola primaria.
Con Matteo Bianchini ha ideato la pratica metodologica del pensare filosofico attraverso la didattica per domande.
Valeria è stata per alcuni anni assegnista di ricerca all’Università di Firenze. Si occupa di formazione nel campo dell’educazione del gesto grafico e si interessa di neuroscienze applicate all’apprendimento.
Valeria Angelini è co-autrice su WikiScuola del corso:

– La filosofia come strada per apprendere e per stare