Descrizione prodotto

Idee e proposte per l’Educazione Civica: “Viva la Costituzione
Venerdì 4 settembre alle ore 19.00 – webinar
In mezz’ora di webinar, Andrea Franzoso presenterà il suo nuovo libro, “Viva la Costituzione”, un sussidio prezioso per insegnare l’educazione civica in modo creativo e appassionante.
L’autore dialogherà con i docenti e illustrerà idee e proposte per l’insegnamento dell’educazione civica.
***

Come si racconta la Costituzione ai ragazzi? Andrea Franzoso riesce a farlo attraverso 20 parole-chiave: Memoria, Democrazia, Repubblica, Costituzione, Lavoro, Diritti, Solidarietà, Uguaglianza, Minoranze, Confessioni religiose, Cultura, Paesaggio, Straniero, Pace, Tricolore, Libertà, Famiglia, Scuola, Salute, Resistenza.

La spiegazione di ciascuna parola si accompagna a storie vere, esempi da conoscere e imitare, riflessioni di esperti e testimoni. Ne esce il racconto di una Costituzione viva e concreta, che riguarda la nostra vita quotidiana e le nostre scelte personali.

Con i contributi della presidente dell’INVALSI Anna Maria Ajello (Esercizi di Democrazia), di Matteo Bussola (Lettera a mia figlia sulla scuola), della virologa Ilaria Capua (Salute e Ambiente. Cosa ci insegna l’epidemia di Covid-19), di Gherardo Colombo (A cosa servono le regole), Piercamillo Davigo (Le qualità di un buon dipen- dente pubblico), Giuseppe De Giorgi (Ero il capo della Marina Militare, oggi difendo le balene e do la caccia ai bracconieri), Milena Gabanelli (Perché faccio la giornalista), Filippo Grandi (Rifugiati), Chiara Mariotti (La ricerca scientifica), Tomaso Montanari (Nazione), Francesco Occhetta (Dignità), Alberto Pellai (Ali e radici), Nancy Porsia (Nelle carceri libiche), don Gino Rigoldi (Responsabilità), Sergio Rizzo (Difendere la Bellezza), Salvatore Settis (Il Bene Comune), Gian Antonio Stella (L’insegnamento dell’Educazione Civica), Barbara Tamborini (Ali e radici).

***

Andrea FRANZOSO vive a Milano. Ha una laurea in Giurisprudenza, un baccalaureato in Filosofia, un master in Business Administration. È stato cadetto dell’Accademia Militare di Modena e per otto anni ha prestato servizio come ufficiale dei carabinieri, congedandosi col grado di capitano. Ha vissuto quattro anni coi gesuiti, ha lavorato in azienda. Oggi si occupa di educazione civica, dalla primaria alle superiori. Per De Agostini ha scritto anche #disobbediente! Essere onesti è la vera rivoluzione.

***

 

“Ho deciso di raccontare la Costituzione attraverso venti parole. La spiegazione di ciascuna parola si accompagna a storie vere, esempi da conoscere e imitare, riflessioni di esperti e testimoni. Ne esce il racconto di una Costituzione “viva” e concreta, che riguarda la nostra vita quotidiana e le nostre scelte personali. Nella convinzione che l’educazione civica di cui abbiamo bisogno non è quella di chi conosce il numero di deputati e senatori, ma di chi coglie il significato di valori e diritti, ne comprende il senso, si indigna di fronte a un’ingiustizia e si batte in difesa del bene comune.”   

-Andrea Franzoso-

 

La Costituzione italiana è la legge più importante del nostro Paese. I valori su cui si basa, i principi che difende, i diritti e i doveri che sancisce sono l’eredità lasciataci dai nostri nonni a garanzia di una vita libera e dignitosa. Conoscere la Costituzione è fondamentale per capire il nostro passato, per vivere al meglio il nostro presente, per costruire il nostro futuro. Ecco perché Andrea Franzoso ha voluto esplorare in questo volume la Carta costituzionale e spiegarla a chi, quella Carta, l’ha solo sentita nominare in occasione di qualche anniversario o festa nazionale. Attraverso racconti e testimonianze, e con i contributi di esperti autorevoli, Andrea riesce a illustrare con efficacia i 20 concetti fondamentali della Costituzione. In questo nuovo libro, l’autore di #disobbediente! Essere onesti è la vera rivoluzione sottolinea l’importanza del rispetto per l’altro e riporta alla luce le battaglie combattute (e che tuttora combattiamo) a difesa di un testo che è l’espressione stessa della nostra identità. Con i contributi illustri di Anna Maria Ajello, Matteo Bussola, Ilaria Capua, Gherardo Colombo, Piercamillo Davigo, Giuseppe De Giorgi, Milena Gabanelli, Filippo Grandi, Chiara Mariotti, Tomaso Montanari, Francesco Occhetta, Alberto Pellai, Nancy Porsia, Don Gino Rigoldi, Sergio Rizzo e Barbara Tamborini. Arricchito da una prefazione di Gian Antonio Stella e da una postfazione di Salvatore Settis su “Il Bene Comune”.

ac2b8b7d-79a3-4704-90fe-1e5986f9fa2d.jpg

Andrea FRANZOSO vive a Milano. Ha una laurea in Giurisprudenza, un baccalaureato in Filosofia, un master in Business Administration. È stato cadetto dell’Accademia Militare di Modena e per otto anni ha prestato servizio come ufficiale dei carabinieri, congedandosi col grado di capitano. Ha vissuto quattro anni coi gesuiti, ha lavorato in azienda. Oggi si occupa di educazione civica, dalla primaria alle superiori. Per De Agostini ha scritto anche #disobbediente! Essere onesti è la vera rivoluzione.