Giancarlo Chirico: La filosofia raccontata ai bambini

Categories: Progetto OMERO
Includes lifetime access

Course Overview

Il corso è un percorso online di sviluppo professionale volto a introdurre l’albo illustrato come strumento didattico nelle scuole, per stimolare e promuovere la riflessione comunitaria intorno a una domanda filosofica, attraverso l’interazione degli allievi e il ruolo di mediatore dell’insegnante.

La ricerca filosofica intorno all’albo illustrato ha bisogno del coinvolgimento attivo di tutti, purché ciascuno sia disposto ad argomentare la propria opinione e metterla in dialogo con quella degli altri: l’esito dell’esperienza dialogica dipende, in ultima analisi, dal ruolo dell’insegnante che, consapevole delle potenzialità dell’albo illustrato, sulla scia dell’esempio socratico, rinuncia a ogni direttività e diventa facilitatore della discussione.

Il corso ha la durata di 30 ore e si compone di sei moduli, dove si pongono le basi teoriche per fare filosofia con gli albi illustrati e vengono presentati alcuni titoli associati a specifici temi.

Obiettivi

L’obiettivo è ideare una pratica filosofica da realizzare in classe.

Conoscere l’albo illustrato a partire dai tre codici comunicativi di cui si compone

Sperimentare la possibilità di esplorare una domanda filosofica a partire dalla lettura condivisa di un albo illustrato

Imparare a curiosare tra i principali titoli della letteratura specializzata e individuare alcuni filoni tematici di possibile interesse

Conoscere le caratteristiche di una pratica filosofica dialogica e le condizioni per realizzarla al meglio in classe

Ideare, a partire da un tema dato o da uno a propria scelta, la progettazione di una pratica filosofica dialogica da realizzare in classe

Finalità

Imparare ad arricchire l’esperienza di classe con pratiche dialogiche volte ad affrontare temi filosofici intorno ai quali ciascuno è chiamato a confrontarsi, manifestando pensieri e argomentando opinioni

Familiarizzare con la figura del docente come facilitatore della pratica dialogica, in grado di accogliere le opinioni di tutti e di integrare la discussione a partire dagli spunti offerti dall’albo illustrato

 Programma in moduli

INTRODUZIONE La dimensione filosofica dell’albo illustrato

MODULO 1:  I bambini e la domanda filosofica

MODULO 2:  La riflessione intorno all’identità

MODULO 3:  Fare filosofia è una questione pratica

MODULO 4:  Il pensiero trasforma il mondo

MODULO 5:  La scelta del tema e l’elaborazione della pratica

Programma 

o Video introduttivo. La dimensione filosofica dell’albo illustrato

o Come porte che si aprono su mondi intermedi… 

o La domanda e la relazione

o La ricerca socratica tra meraviglia e maieutica: la filosofia parte da se stessi

o Compilazione del modulo “Per conoscersi”, con qualche domanda introduttiva

MODULO I – I bambini e la domanda filosofica 

o      La questione in generale

o Videolezione 1 – Il punto di vista dei bambini: perché fanno tante domande?

o Il punto di vista di noi adulti: dobbiamo rispondere per forza? 

o Tre albi con cui partire: “La grande domanda” (E/O); “Che cos’è un bambino?” (Topipittori); “Che cosa diventeremo?” (Orecchio acerbo)

o Approfondimento: Quando il bambino era bambino (da Il cielo sopra Berlino)

o Dalla teoria alla pratica: COMPITO 1. Ti propongo di leggere un albo illustrato: R. Bozzi, O. Zagnoli, Il mondo è tuo, Terre di mezzo, 2016. Rifletti sulle caratteristiche che permettono alla narrazione di svolgersi in chiave filosofica.

MODULO II – La riflessione intorno all’identità

o Prima di cominciare: un breve feedback sul compito assegnato 

o Videolezione 2 – Io e l’altro

o I punti di vista della psicologia e della filosofia

o Qualche titolo per riflettere insieme

o Approfondimento: Non insegnate ai bambini (una canzone di Gaber diventa un albo illustrato)

o Dalla teoria alla pratica: COMPITO 2. Ti propongo di leggere un albo illustrato: D. Grossman, M. Rovner, L’abbraccio, Mondadori, 2018. Rifletti sul modo in cui i due autori inquadrano il tema della solitudine e dell’appartenenza. 

MODULO III – Fare filosofia è una questione pratica

o Prima di cominciare: un breve feedback sul compito assegnato

o Videolezione 3. L’indagine filosofica ha per oggetto la vita

o I grandi temi: Dio, la morte, il tempo…

o La scelta etica: alcuni titoli per far riflettere i nostri bambini e i nostri ragazzi

o Approfondimento: Galileo e le macchie lunari

o Dalla teoria alla pratica: COMPITO 3. Ti propongo di leggere un albo illustrato: Koby Yamada, Mae Besom, Che idea!, Nord-Sud, 2017. Rifletti sulle caratteristiche di un’idea: quanti aggettivi ti servono per descriverle tutte? Te ne bastano 10? e 20?… 

MODULO IV – Il pensiero trasforma il mondo 

o Prima di cominciare: un breve feedback sul compito assegnato 

o Videolezione 4. Il rapporto tra noi e il mondo

o Pensare al rovescio: alcuni suggerimenti

o Un albo illustrato molto particolare: il silent. Leggere per ipotesi

o Approfondimento: Gregory Bateson e l’ecologia della mente

o Dalla teoria alla pratica: COMPITO 4. Ti propongo di leggere un albo illustrato: S. Lee, Mirror, Corraini, 2016. Rifletti sul significato dello specchio e sul concetto di limite e di superamento del limite.

MODULO V – La scelta del tema e l’elaborazione della pratica

o Prima di cominciare: un breve feedback sul compito assegnato

o Videolezione 5. Progettiamo la nostra pratica in classe

o I tre momenti della pratica ‘fiabasofica’: la storia, il confronto, l’esperienza

o Due esempi di pratiche: “Il dono della farfalla” e “I Musicanti di Brema” 

o Approfondimento. Alcuni suggerimenti per strutturare una pratica filosofica in classe 

o Dalla teoria alla pratica: COMPITO 5. Ti propongo di leggere un albo illustrato (F. Negrin, Come? Cosa?, Orecchio Acerbo, 2016) e, da questo, definire una pratica da realizzare in classe. Comincia con il chiederti: qual è il tema? come interagiscono i personaggi? cosa succede da una pagina e l’altra? come si chiude la narrazione? Poi, anche tenuto conto delle caratteristiche e dell’età dei bambini e dei ragazzi, immagina una pratica ludica da svolgere in classe per aiutarli a elaborare il tema e a riflettere intorno alla questione filosofica.

[se vuoi proporre un albo diverso, scrivimi, ne parliamo insieme]

APPENDICE: 

o Una bibliografia ragionata di albi illustrati “in chiave filosofica”

o Una riflessione su altri sussidi per fare filosofia con i bambini

o Un saggio per riflettere sulla dimensione filosofica degli albi illustrati

Consegna del progetto 

o Confronto ex ante sulle caratteristiche del progetto 

o Confronto ex post su quanto emerso in classe 

Attività conclusive del corso

o Dichiarazione ore di attività

Mappatura delle competenze

Alla fine del percorso i docenti avranno acquisito un insieme di conoscenze e abilità che avrà permesso loro di sviluppare le seguenti competenze: 

• didattiche: 

o costruire apprendimenti significativi a partire dagli spunti offerti dall’albo illustrato e da quel che emerge nella discussione dialogica 

o promuovere l’autonomia argomentativa degli alunni, anche per la co-costruzione di dinamiche interindividuali e di gruppo proficue e stimolanti;  

o sviluppare le competenze degli alunni in termini di cura della comunicazione, per esprimere in maniera proficua i propri pensieri e per fare collegamenti tra concetti e opinioni altrui; 

• spirito di iniziativa e progettualità

o ideazione di pratiche dialogiche intorno a domande e questioni filosofiche da approfondire a partire dalla lettura di un albo illustrato 

o capacità di pianificare momenti di discussione dialogica per elaborare quanto accade in classe o per approfondire argomenti didattici

• imparare a imparare 

o capacità di governare l’andamento della discussione, i tempi degli interventi e l’approfondimento degli spunti più curiosi e stimolanti .Destinatari Tutti gli ordini di scuola

Destinatari

Docenti di ogni ordine e grado

T

ipologia verifiche finali 

Approfondimenti tra una videolezione e l’altra e brevi compiti per familiarizzare con gli albi illustrati, al fine di prepararsi al progetto finale

Progetto finale per l’ideazione e la realizzazione di una pratica filosofica da realizzare in classe

Formatore: Giancarlo Chirico

Iscrizioni e costi