Descrizione prodotto

Un corso per trattare un tema di grande attualità: le fake news. La falsa informazione ormai circola quotidianamente sul web come su media più tradizionali, quali i giornali, la radio e la TV.


Struttura del corso

L’attività formativa prevede un percorso di:

  • 20 h di videolezioni studio e compiti per applicare subito i concetti appresi
  • 5 h per l’elaborato finale

Anno Scolastico
2020-2021


Obiettivi

Raccontare le fake news nella storia e ai giorni nostri, proponendo poi esercizi di analisi e strumenti per affrontare le notizie con un filtro anti-fake.


Programma

  • Modulo I – Le bufale della storia
  • Modulo II – Foto vere, ma non troppo
  • Modulo III – Ogni bufala ha il suo inventore
  • Modulo IV – Perché si fabbricano Fake News? E perché ci crediamo?
  • Modulo V- La guerra dei numeri

Programma dettagliato

  • Modulo I — Le bufale della storia
  • Le fake news non sono una novità dei nostri tempi. La falsificazione si è sempre praticata.
  • Falso attivo, falsi ricordi, luoghi comuni,  errori di traduzione e frasi famose mai pronunciate (che sono un po’ dei meme ante litteram).
  • Carrellata di fake storiche e proporrà poi, per l’approfondimento una serie di piste da studiare autonomamente.
  • Modulo II – Foto vere, ma non troppo
  • La fotografia riprende la realtà, ma fin dai suoi esordi, chi ha voluto mistificare la realtà, si è servito della fotografia come supporto.
  • Dalle prime manipolazioni storiche alle fotocomposizioni dei giorni nostri la fotografia viene spesso strumentalizzata per alimentare credenze o interpretazioni politiche della realtà.
  • Modulo III – Ogni bufala ha il suo inventore
  • Le bufale hanno autori con un nome e un cognome.
  • Le origini delle bufale più popolari: dalle scie chimiche al mostro di Lochness fino ai vaccini che fanno diventare i bambini autistici.
  • Piste per l’approfondimento.
  • Modulo IV – Perché si fabbricano Fake News? E perché ci crediamo?
  • Le reazioni indotte dalle fake news
  • Le motivazioni che spingono l’informazione a produrne,
  • Indizi per riconoscerle.
  • Compito: lettura dei giornali applicando un “filtro” anti fake.
  • Modulo V- La guerra dei numeri
  • Le statistiche e il rischio della strumentalizzazione politica.
  • Alla caccia delle fake sui temi caldi della nostra attualità: dall’occupazione all’immigrazione fino ad arrivare a COVID19, sulla cui natura, origine e diffusione regna la totale confusione.

Mappatura delle competenze

Raccogliere serie di spunti per leggere e guardare l’informazione con un occhio più critico, ponendosi delle domande, e cercando delle risposte, prima di credere a tutto ciò che ci viene detto.

Apprendere un filtro anti-fake attraverso esercizi di lettura dell’informazione da utilizzare in classe con gli studenti.


Destinatari

  • Docenti scuola primaria (dalla terza alla quinta)
  • Docenti scuola secondaria I grado
  • Docenti scuola secondaria II grado

Tipologie verifiche finali
Mini saggio di approfondimento su un tema a scelta tra quelli proposti


Formatore
Davide Calì


Durata
25

Frequenza necessaria
25


Modalità
Il corso ha la durata di 25 ore certificate

Ecco la struttura del corso

  • 20 h di videolezioni studio e compiti per applicare subito i concetti appresi
  • 5 h per l’elaborato finale

Una volta acquistato, i docenti troveranno il corso nell’area personale” i miei corsi”. I corsisti avranno a disposizione tutti i materiali, i tutorial e le risorse per tempo illimitato.

Tutoraggio: supporto tramite FORUM

Al termine di tutte le attività verrà rilasciato un attestato di partecipazione da parte di WikiScuola per 25 ore certificate, 1 credito formativo.


Attestato
Il Corso rilascia attestato di partecipazione “WikiScuola” quale Ente accreditato MIUR per la formazione dei docenti (D. M. 170/2016) per complessive 25 ore.

Il Corso è pubblicato sulla piattaforma S.O.F.I.A. come iniziativa formativa numero 52174.


Iscrizioni e Costi

Le iscrizioni sono aperte. Il corso si apre il 18 gennaio 2021con materiali sempre disponibili

N.B. per chi si iscrive su S.O.F.I.A.
L’iscrizione dovrà necessariamente essere perfezionata sul portale WikiScuola attraverso il pagamento del corrispettivo poiché la sola registrazione su sito S.O.F.I.A. non darebbe automaticamente l’accesso al corso.

Il costo è di 65,00 euro.


Pagamento nelle modalità

  • Carta del docente;
  • Carta di credito/PayPal;
  • Bonifico Bancario
    BANCA POPOLARE ETICA Filiale di MILANO
    IBAN: IT 32 K 05018 01600 000011713849
    Conto intestato a: WikiScuola SRL
    Causale : “numero ordine + nome corso”

Informazioni
Per ulteriori chiarimenti o informazioni scrivere a corsi@wikiscuola.it o telefonare al 329.643.48.67

Assistenza e supporto tecnico
Email. supporto@wikiscuola.it