Descrizione prodotto

Come e perché utilizzare il fumetto e la graphic novel a scuola? Il presente percorso on line affronta il mondo del fumetto e delle graphic novels da un punto di vista di produzione e diffusione dell’immaginario. Scrive Igort: “Per capire il contemporaneo occorre indagarne l’immaginario? Crediamo di si”. Questo è pilastro sul quale poggia questo ciclo di lezioni: l’immaginario che ci circonda, oggi più che mai, è uno strumento educativo e allo stesso tempo performativo. Viviamo ogni giorno immersi nelle immagini e nell’immaginario. Immagini e immaginario sono creati e consumati da ogni singolo uomo e da ogni singola donna che abita il mondo occidentale, e non solo.  L’immaginario ci impone una visione del mondo e allo stesso tempo contribuisce a determinare le nostre scelte e il nostro modo di vedere e agire nel mondo.


Struttura del corso

L’attività formativa prevede un percorso di:

  • 20 h di videolezioni studio e compiti per applicare i concetti appresi
  • 5 h per l’elaborato finale.

Anno Scolastico
2020-2021


Obiettivi
Utilizzare il fumetto e la graphic novel a scuola; lavorare con l’utenza sul tema dell’immagine e dell’immaginario che ci circonda; affrontare il tema della non neutralità di ciò che vediamo; scoprire strumenti di lavoro nuovi che possano affiancare quelli tradizionali; costruire nuovi percorsi di lettura avvicinando l’utenza con prodotti che catturino la loro attenzione; analizzare il mondo, l’epoca e a società che ci circondano anche e soprattutto come immagine che queste realtà danno e propone di se stesse.


Programma 

  • Modulo I – Introduzione – Che cos’è l’immaginario e il suo rapporto con l’immagine
  • Modulo II – Narrazione per immagini – I diversi generi del fumetto
  • Modulo III – Che cosa vediamo? L’immaginario è sempre una narrazione
  • Modulo IV – Raccontare la vita a fumetti – Il Graphic Journalism
  • Modulo V- Il fumetto e la graphic novel come strumento di lavoro

Programma dettagliato

  • Modulo I — Introduzione – Che cos’è l’immaginario e il suo rapporto con l’immagine
  • Il rapporto fra immagine e parola
  • Il fumetto è letteratura disegnata
  • Per capire il contemporaneo occorre indagarne l’immaginario
  • Approfondimento: Immagine-Parola (testo in pdf)
    • Bibliografia ragionata
  • Modulo II – Narrazione per immagini – I diversi generi del fumetto
  • Narrazione per immagini
  • L’arte primitiva e il suo speciale rapporto con l’immagine
  • Il rapporto fra essere umano e immagini
  • I diversi generi del fumetto
  • Studiare un’immagine: COMPITO 1
  • Modulo III – Che cosa vediamo? L’immaginario è sempre una narrazione
  • Che cosa vediamo? L’economia della nostra mente
  • L’immaginario è una narrazione: i generi del fumetto
  • Approfondimento: L’occhio e il inconscio (testo in pdf)
  • Le immagini che disturbano: COMPITO 2
  • Modulo IV – Raccontare la vita a fumetti – Il Graphic Journalism
  • Raccontare la vita a fumetti
  • Dalla verità storica alla sua rappresentazione
  • Raccontare un fatto per immagini: Compito finale
  • Modulo V- Il fumetto e la graphic novel come strumento di lavoro
  • Il fumetto e la graphic novel sono strumenti di lavoro
  • Il fumetto e la graphic novel raccontano un immaginario
  • Il fumetto e la graphic novel alimentano un immaginario
  • Il fumetto e la graphic novel scardinano un immaginario
  • Compito finale

Mappatura delle competenze

Competenze didattiche:

  • capacità di sviluppare le competenze degli alunni
  • costruire apprendimenti significativi grazie all’analisi di problemi e alla gestione dei medesimi con approccio di sperimentazione, indagine, contestualizzazione nell’esperienza, favorendo l’approccio laboratoriale
  • promozione dell’autonomia, della responsabilità e della creatività nel gruppo classe
  • spirito di iniziativa e progettualità
    • progettualità nella ideazione di percorsi didattici costruttivisti
    • capacità di pianificare unità formative basate sull’apprendimento cooperativo e la didattica laboratoriale.
  • imparare ad imparare
    • la capacità di governare i tempi del proprio lavoro, le priorità, l’organizzazione degli spazi e degli strumenti,

Destinatari

  • Docenti scuola primaria
  • Docenti scuola secondaria I grado
  • Docenti scuola secondaria II grado

Tipologie verifiche finali

Sviluppare un percorso o un’unità didattica pensando all’utilizzo di immagini che siano pensate e concepite come “una narrazione per immagini”


Formatore
Luca Cremonesi


Durata
25 ore

Frequenza necessaria
25 ore


Modalità
Il corso ha la durata di 25 ore certificate

Una volta acquistato, i docenti troveranno il corso nell’area personale” i miei corsi”. I corsisti avranno a disposizione tutti i materiali, i tutorial e le risorse per tempo illimitato.

Tutoraggio: supporto tramite FORUM

Al termine di tutte le attività verrà rilasciato un attestato di partecipazione da parte di WikiScuola per 25 ore certificate, 1 credito formativo.


Attestato
Il Corso rilascia attestato di partecipazione “WikiScuola” quale Ente accreditato MIUR per la formazione dei docenti (D. M. 170/2016) per complessive 25 ore.

Il Corso è pubblicato sulla piattaforma S.O.F.I.A. come iniziativa formativa numero 52175


Iscrizioni e Costi

Le iscrizioni sono aperte. Il corso si apre il 18 gennaio 2021 con materiali sempre disponibili

N.B. per chi si iscrive su S.O.F.I.A.
L’iscrizione dovrà necessariamente essere perfezionata sul portale WikiScuola attraverso il pagamento del corrispettivo poiché la sola registrazione su sito S.O.F.I.A. non darebbe automaticamente l’accesso al corso.


Il costo è di 90 euro.

Pagamento nelle modalità

  • Carta del docente;
  • Carta di credito/PayPal;
  • Bonifico Bancario
    BANCA POPOLARE ETICA Filiale di MILANO
    IBAN: IT 32 K 05018 01600 000011713849
    Conto intestato a: WikiScuola SRL
    Causale : “numero ordine + nome corso”

Informazioni
Per ulteriori chiarimenti o informazioni scrivere a corsi@wikiscuola.it o telefonare al 329.643.48.67

Assistenza e supporto tecnico
Email. supporto@wikiscuola.it